GP Mat International supporta Cardinal Edifice con l’installazione di tre gru flat-top Raimondi nel cantiere francese Arena Futuroscope

Image credit: OSTADIUM.COM

L’agente ufficiale di Raimondi Cranes per la Francia, GP Mat International, ha installato due gru flat-top MRT294 e una MRT243 a Poitiers, in Francia, nel cantiere Arena Futuroscope. Le tre gru affiancheranno l’impresa di costruzioni Cardinal Edifice nella realizzazione della nuova Arena ospitante 1.732 posti, situata all’ingresso del parco divertimenti Futuroscope.

“Lavorare a questo prestigioso progetto significava per noi presentare al nostro storico cliente le gru più performanti della nostra flotta al fine di soddisfare pienamente i requisiti del cantiere. Cardial Edifice, che possiede già un discreto numero di gru Raimondi, ha deciso di espandere l’esistente flotta acquistando altre due MRT294 Raimondi, e di nolleggiare una MRT243 per questo particolare progetto “, ha spiegato Frank Torchard, Presidente, GP Mat International. “La scelta di presentare questi due modelli all’appaltatore è venuta dalla notevole capacità di sollevamento e dalle numerose possibilità di configurazione offerte da queste gru”, ha aggiunto.

Poiché erano necessarie gru con elevata capacità di sollevamento a causa dei pesanti componenti prefabbricati utilizzati per la costruzione dell’Arena, la Raimondi MRT243 e MRT294 con rispettive capacità di sollevamento massime di 14 te 16 t, soddisfacevano al meglio i requisiti del cantiere. Le gru solleveranno pannelli, calcestruzzo ed elementi prefabbricati per tutta la durata del processo di costruzione. Le Raimondi MRT294s con un’altezza sotto gancio che varia (HUH) da 38 a 50 metri e una lunghezza di braccio di 50 metri hanno una portata in punta di 5.3t. L’MRT243 invece presenta il braccio più lungo attualmente in cantiere, con una portata di 4.4t a 56 metri.

Immagine appartenente a – Département de la Vienne Twitter account

Due delle gru sono dotate dell’ascensore per gru Raimondi SL20-TC in quanto superano i 50 metri di altezza, in conformità con le normative sul lavoro francesi. Erette in soli due giorni all’inizio dell’anno 2020, le gru saranno al lavoro all’Arena fino alla fine del prossimo 2021.

Progettata per essere un moderno anfiteatro dedicato alla cultura, allo sport e all’intrattenimento, l’Arena diventera’ anche un centro di preparazione per i Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024, e uno spazio prezioso per covegni e grande eventi.

Vedi anche: Quattro gru Raimondi MRT294 al lavoro su un progetto infrastrutturale rumeno