Raimondi nomina ZLT Tower Cranes come agente ufficiale di otto Paesi Africani

ZLT Tower Cranes Pty Ltd (ZLT Cranes), fondata da Rob Cook e Mark Bates, è stata designata come agente ufficiale, rappresentante Raimondi Cranes in otto nazioni Africane a partire dalla sua base in Midrand, comune di Johannesburg in Sudafrica. Con effetto immediato, ZLT Cranes opererà come unico rivenditore Raimondi in Sudafrica, Botswana, Zambia, Namibia, Mauritius, Mozambico, Zimbabwe e nella Repubblica Democratica del Congo, presentando gru a torre topless e gru brandeggianti complete dei loro accessori.

“ZLT Cranes è un’azienda dinamica con una significativa conoscenza del mercato, acquisita con l’esperienza nella vendita di macchinari di sollevamento ad un’ampia gamma di clienti per diversi scopi: dagli sviluppi di tipo residenziale a progetti infrastrutturali, fino al settore minerario,” ha spiegato l’Ing. Mauro Masetti, Direttore dell’ufficio commerciale della Raimondi Cranes. “Le nostre discussioni iniziali hanno indicato immediatamente che, l’esperienza sul campo dell’azienda, unitamente ad una comprovata storia di successo nel settore delle costruzioni regionale, sarebbero state prova di una preziosa collaborazione.”

Harmony Gold utilizzerà la MRT159 al Great Noligwa Gold Mine a Vaal Reef, situata nella regione nordovest del Sudafrica

“ZLT è orgogliosa di inaugurare la nomina della nostra agenzia, con la prima vendita di una gru a torre topless MRT159 firmata Raimondi ad uno dei più importanti produttori di oro del Sudafrica. Harmony Gold utilizzerà la MRT159 al Great Noligwa Gold Mine a Vaal Reef, situata nella regione nordovest del Sudafrica,” ha affermato Rob Cook, Direttore di ZLT Tower Cranes. “Dal 2006, ho preso parte al settore vendite per più di 290 gru mobili e su cingoli in Sudafrica e in altri Paesi Africani. Sulla base degli anni trascorsi nel settore commerciale regionale, prevedo che Raimondi sarà la benvenuta in termini di qualità e resistenza della sua gamma di macchinari”.

ZLT Cranes fa parte di un gruppo di aziende che ha alle spalle più di 35 anni di esperienza nel settore dei macchinari pesanti e in vari altri settori delle costruzioni, incluso quello minerario, e fornirà inoltre un servizio di assistenza alla clientela post-vendita e un programma di manutenzione.

Cook ha aggiunto che le domande del mercato africano, variando da paese a paese, sono unificate dal fatto che il ciclo di vita dei macchinari di sollevamento pesante esistenti inizia ad accorciarsi, richiedendo aggiornamenti della flotta e consentendo il posizionamento di nuovi macchinari nei maggiori siti operativi minerari della regione. “Prevediamo che le gru MRT159 Raimondi da 8 e 10 tonnellate saranno “le star dello show” su tutto il nostro territorio. Una combinazione di fattori, inclusa la strategia dei prezzi competitivi e le svariate combinazioni della torre e del braccio, rende la gru estremamente idonea per molte delle più grandi operazioni e dei cantieri della regione”.

“Durante la mia visita alla fabbrica e alla sede della Raimondi, sono stato molto impressionato dal team Raimondi, dalla tecnologia, dal processo di fabbricazione, e dalla capacità degli ingegneri progettisti di personalizzare una gru per un cantiere specifico. ZLT Cranes sarà orgogliosa di promuovere il valore dell’azienda Raimondi, poiché garantiamo una fornitura di prodotti di altissima qualità ai clienti e che offrono risultati eccezionali.”

Vedi anche: AKEM Group installa la prima delle sei gru a torre topless Raimondi in Bursa, Turchia