Raimondi Cranes e GP Mat International insieme all’Intermat 2018 di Parigi, Francia, per presentare due nuove proposte in ampliamento alla propria gamma di gru a torre

The MRT234 erected in Legnano, Italy

Raimondi Cranes SpA, fondata nel 1863, sarà presente all’Intermat 2018 insieme al suo agente esclusivo francese GP Mat International dal 23 al 28 aprile nel Parco delle Esposizioni di Parigi Nord Villepinte al padiglione 6 stand C087.

“Come importante membro nel settore constructors francese, GP Mat International si impegna costantemente a coinvolgere gli attuali ed i potenziali clienti in ogni occasione possibile. “Grazie alla collaborazione con Raimondi Cranes durante l’Intermat 2018 avremo l’opportunità di presentare al mercato due nuove importanti proposte” ha sottolineato Frank Torchard – Presidente di GP Mat International. “La nostra presenza all’esposizione francese ha lo scopo di mostrare sia l’efficienza di GP Mat che l’ampiezza della gamma Raimondi con la sua riconosciuta qualità dei prodotti ai nuovi clienti e a tutti gli appassionati di macchinari pesanti” ha continuato Torchard. Nello spazio espositivo saranno erette la topless crane MRT234 dotata di ascensore e la nuova luffing crane  LR330 presentata a febbraio 2018.

La nuova luffing crane LR330 presentata a febbraio 2018

“La Francia è uno dei mercati più importanti per Raimondi e rappresenta la nostra dedizione alla produzione di gru edili con la cura al dettaglio e l’importanza di un servizio di qualità fornito dal nostro prezioso partner GP Mat dal 1996. “ GP Mat, il presidente Torchard, i membri del team senior e l’intero gruppo dirigente di Raimondi saranno presenti all’Intermat 2018” ha dichiarato l’Ing. Domenico Ciano, Direttore Tecnico di Raimondi Cranes.

“Sotto la guida di Torchard GP Mat è riuscita a posizionare le gru Raimondi in molti cantieri francesi di grande importanza strategica; continueremo a migliorare la nostra proficua collaborazione sostenendo il loro lavoro con tecnici esperti, l’area manager e l’assistenza del post-vendita Raimondi” ha affermato l’Ing. Ciano.

Secondo gli organizzatori, l’edizione 2018 di Intermat Paris prevede oltre 1.500 espositori provenienti da quattro settori principali: movimento terra e demolizione, strade, minerali e fondazioni, edifici e cemento, sollevamento, movimentazione e trasporto. La fiera, tenuta ogni tre anni, vanta oltre 183.000 visitatori provenienti da 167 paesi.  Secondo quanto riferito, oltre il 50% dei 100 maggiori costruttori edili di tutto il mondo visita l’Intermat Paris, rappresentando molteplici industrie: costruttori edili, consulenze di progettazione e ricerca, centri di ispezione tecnica, laboratori, trasporto, produttori, operatori in miniera e cava, autorità d’appalto, società di noleggio, distributori, importatori e grossisti.